Slow Food Scandicci

Stiamo lavorando alla versione mobile

©2014-2020   |   P.IVA 05822750484
Si riparte...

Durante i mesi del lockdown non siamo rimasti inoperosi: abbiamo rivolto con rinnovata attenzione lo sguardo verso i produttori della nostra rete, sempre consapevoli dell’importanza di supportare l’economia locale e di offrire ai soci le informazioni necessarie per fare scelte attente nei confronti dell’ambiente e della salute.

Riprendiamo quindi, con cautela e nel rispetto delle normative, un programma di iniziative sempre orientate al "Buono, pulito e giusto".

A cena ai bonsai

Sabato 12 settembre 2020 ore 20.00
Via Triozzi 29a – Scandicci

Cominciamo il trittico di iniziative nei territori della nostra Condotta ospiti della famiglia Orlacchio. Scopriremo le ricette campane di Maria Grazia con i prodotti degli orti di famiglia.

  • Pomodori datterini su letto di patate rosse
  • Cecatielli al pomodoro con ricotta al peperoncino e basilico
  • Tortino di fiori di zucca e peperone mbuttinato
  • Biscottini al vin santo
  • Vino Aglianico beneventano

Alla fisarmonica: Nicola Smaldone.

Posti disponibili: 20
Prezzo soci Slow Food: € 25,00 / non soci: € 30,00

E' richiesta la prenotazione:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3487745775 / 3496355031

Laboratori dell'olfatto con Donato Creti:
Peperoncino e... dintorni

Venerdì 25 settembre 2020, ore 19.30
Badia di Settimo – Via S. Lorenzo a Settimo, Scandicci

Quasi tutti sono abituati a sentire il piccante standard delle polveri vendute al supermercato. Con i prodotti freschi (ma anche in polvere), ad esempio dell’Azienda Peperita, si potrà scoprire che esistono numerose varianti di piccantezza e che ogni varietà ha un profumo caratteristico che può essere abbinato a vari piatti. E dopo la teoria, "la pratica", con l'assaggio di un primo a base di peperoncino:

  • Bibbonata di Peperita con peperoncino e bottarga

Il laboratorio sarà preceduto da una piccola cena.

In concomitanza con il laboratorio avremo anche la straordinaria opportunità di visitare la parte della Badia di Settimo acquisita recentemente (Chiostro grande, con i lavori che stanno riportando alla luce la parte più antica, la Tinaia), in collaborazione con l’Associazione Amici della Badia di Settimo.

Evento riservato ai soci Slow Food.
Prezzo soci Slow Food: € 20,00

E' richiesta la prenotazione:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3487745775 / 3496355031

Andiamo a visitare l'azienda Marcello Paoli

Sabato 17 ottobre 2020, ore 12.00
Azienda Marcello Paoli – Via della Cappelle di Sopra 26, Calenzano

Proseguiamo la conoscenza delle aziende della nostra rete con la visita all’azienda agricola di un socio che produce carni di pollame ruspante, uova di gallina e olio, che vengono venduti direttamente e utilizzati nel ristorante agrituristico. Il ritrovo è alle ore 12, con la visita dell'azienda. Seguirà alle ore 13 un pranzo con la degustazione di tanti assaggi di prodotti aziendali e di altri produttori toscani:

  • Antipasti
    Formaggi misti della Calvana
    Salumi del Casentino
    Crostini ai fegatini dei nostri polli
  • Primi piatti
    Ravioli ricotta e spinaci al burro e salvia
    Tortelli di patate al ragù di anatra
  • Secondi piatti
    Pollo fritto con maionese delle nostre uova
    Coniglio alla cacciatora
  • Contorno
    Verdure miste al forno
  • Dolce
    Torta casalinga alla crema
  • Da bere
    Acqua, vino, caffè

Prezzo soci Slow Food: € 28,00 / non soci: € 33,00

E' richiesta la prenotazione:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3487745775 / 3496355031

In questo periodo più che mai, è importante far sentire la nostra voce. Come Slow Food crediamo che sia importante ripartire dalla cura dei territori, dai saperi delle comunità, dal piacere della condivisione, per costruire insieme un futuro più buono, più pulito e più giusto. Per questo condividiamo e invitiamo a firmare l'appello Ripartiamo dalla terra, promosso dalla rete dei cuochi dell’Alleanza:

 

Scopri la rete di Slow Food Scandicci!
(Aprile 2020)

Teniamoci stretti!

Una delle riflessioni, in questo tragico momento, dalla quale riparte il nostro impegno è che sicuramente dovremo modificare e rivedere le nostre iniziative conviviali o quelle appena intraprese di amicizia internazionale e porre ancora più attenzione alla rete locale di Terra Madre, che in questi anni abbiamo saggiamente e proficuamente costruito. Così come l’Europa (ma non solo) dovrà avere maggiore riguardo per la produzione alimentare sostenibile e “salutare” (e naturalmente per tutto l’ambiente che ci circonda) e quindi incentivare le piccole produzioni e sostenere chi lavora per un cibo di qualità, rispettoso dell’ambiente e di chi lo lavora (leggi qui un interessante articolo di Slow Food Italia su questo tema).

Nel concreto della nostra realtà questo significa innanzi tutto valorizzare e sostenere, a partire dalla nostra spesa quotidiana, quelle aziende, quelle persone del territorio che con noi condividono la nostra proposta.

Siamo partiti da una proposta legata alle festività pasquali. Ora vogliamo che il discorso coinvolga tutti e ci veda impegnati concretamente, nel nostro piccolo, in un modo diverso di produrre, di mangiare, di vivere la nostra comunità. Qui troverete tutti i contatti della nostra rete locale di soci produttori, negozianti e ristoratori e le loro iniziative (vendite online, consegne a domicilio, etc...) messe in atto per mantenere i contatti in questi tempi difficili di "distanziamento". E se distanziamento deve essere, facciamo in modo che sia soltanto "fisico", e non "sociale". Sì, anche adesso, più che mai... teniamoci stretti!

Nonostante la situazione critica, i produttori della rete Slow Food Scandicci continuano ad impegnarsi per un mondo sostenibile, ora più che mai Un sostegno alle loro attività è un contributo importante alla nostra tavola, alla nostra salute, ad un mondo più buono, pulito e giusto.